Progetti

Zero20 – vent’anni di Zero a Milano

immagini web4

Zero20 – vent’anni di Zero a Milano

Zero 20 è stata la festa di Zero e di Milano, che ha raccontato 20 anni in una notte

SABATO 28 GENNAIO 2017
dalle 18.00

MACAO | ex Borsa del Macello | Viale Molise | Milano

Zero Milano festeggia i suoi primi 20 anni. Pubblica online il suo archivio storico e organizza una festa grande, come è grande Milano: ogni ora un evento, un tema e un cocktail celebreranno gli anni trascorsi e racconteranno la storia della Milano più divertente e interessante dal 1996 al 2016.

Milano, 21.12.2016 – Zero Milano compie 20 anni. Il magazine, da sempre punto di riferimento per chi vuole sapere dove andare e cosa fare, ha deciso di festeggiare questo suo traguardo aprendo il suo archivio storico e condividendo le più belle copertine e gli articoli rappresentativi della storia di Milano, pubblicati in questi vent’anni sul sito: http://zero.eu/20anni/milano. Diverse generazioni di lettori potranno così rivivere eventi ed esperienze del passato con l’obiettivo di creare connessioni con gli eventi del presente, trovando contenuti speciali, come vecchie interviste o curiosità emerse nel corso del tempo. In questa operazione sono coinvolti gli oltre 2000 collaboratori che hanno scritto su Zero Milano e che possono scegliere il loro articolo preferito condividendolo poi in rete e sui social network.

Oltre a rendere pubblico il suo imponente archivio, il magazine organizza un grande evento a Milano sabato 28 gennaio 2017 aperto a tutti. Si terrà a Macao, nell’ex Borsa del Macello di Viale Molise 68 e celebrerà la conclusione dei primi vent’anni iniziando in grande stile il suo nuovo corso. L’happening avrà la durata simbolica di 20 ore per festeggiare 20 anni di vita: un’ora per ogni anno passato, un evento e un tema all’ora che scandiranno un party che si preannuncia storico nella sua portata e nella sua capacità di aggregare diverse generazioni di persone che con Zero Milano sono cresciute all’insegna del divertimento e degli interessi più disparati. In tale occasione verrà presentata un’esposizione dedicata alle migliori copertine pubblicate in vent’anni di editoria all’avanguardia. Un interessante percorso nella grafica pubblicitaria ed editoriale legata all’attualità, alle tematiche e ai brand che hanno caratterizzato la vita e il tempo libero dei Milanesi.

Infine, Zero Milano ha scelto di pubblicare 4 volumi cartacei in cui vengono raccolti i principali articoli pubblicati in questi ultimi 20 anni per mostrare come ci si è divertiti e come è stata vissuta Milano. Il primo volume ha raccontato Milano dal 1996 al 2001, il secondo ha narrato gli anni che vanno dal 2002 al 2006, mentre l’1 novembre è uscito il numero che si focalizza sugli anni 2007/2011 e il 16 gennaio uscirà l’ultimo volume che racconterà gli ultimi quattro anni, dal 2012 al 2016.

È l’ottobre del 1996 quando viene pubblicato ZER02, il primo freepress tascabile italiano con una missione chiara: mandare a divertire i suoi lettori. Concerti, spettacoli, mangiare e bere, arte, grandi eventi, divertimento e intrattenimento. Questi i contenuti che Zero Milano ha raccontato e proposto ai Milanesi nel corso di questi ultimi 20 anni, insieme alla nascita di particolari tendenze, fenomeni e personaggi che hanno popolato Milano. Sia nel suo storico formato cartaceo tascabile che in versione online, Zero Milano è stata e continua ad essere la guida per chi vuole vivere Milano in tutti i suoi aspetti più interessanti e piacevoli.

«Da 20 anni Zero è la migliore amica della vostra ragazza, è il cuoco in cucina e non in tv, è il barman,  è almeno 20 centimetri, è il vostro parrucchiere, è una terza abbondante, è rincoglionito da un pezzo, è al concerto stasera, è il posto accanto a quello con la gente giusta, è in mezzo alla pista, è il caffè e la brioche, è il Milan ed è l’Inter, è l’arte, è un bloody mary alle 9 di mattina, è il 9, il Giambellino e Porta Venezia, è la vostra guida, è Milano”, ha dichiarato con il suo tipico stile Andrea Amichetti, fondatore e direttore di Edizioni Zero. “20 anni di Zero Milano vuol dire 20 anni di articoli per dirvi dove andare a divertirvi a Milano. 20 anni di dj a Milano, 20 anni di arte a Milano, 20 anni di concerti a Milano, 20 anni di design a Milano, 20 anni di party a Milano, 20 anni di teatro a Milano, 20 anni di film a Milano, 20 anni di aperitivi a Milano, 20 anni di libri a Milano. Soprattutto vuol dire 20 anni di scoperte, umanità, divertimento, utopia, sogni, errori, partitelle, amore, scherzi, viaggi, favole e amicizia. Questo ha voluto raccontare Zero Milano in questi ultimi 20 anni e questo continuerà a fare con la sua cifra stilistica unica e inconfondibile».