Grande! Zero Bere

by admin


Pubblicato il 19 giugno 2017


19369400_10213474169028440_1794719210_o

Il 16 giugno è uscito il nuovo “Grande! Zero”, un numero speciale di formato grande dedicato completamente al bere. Zero scrive di bar dal 1996 e ha vissuto in prima persona la grande rinascita dei bar milanesi dopo il periodo buio dell’happy hour. Una rinascita che parte da lontano: non per niente siamo nella città capitale dell’aperitivo e della liquoristica italiana, che vanta marchi famosi in tutto il mondo come Campari, Branca, Ramazzotti e Zucca.
Sulle pagine di “Grande! Zero” siamo partiti dalle basi, disegnando un’enciclopedia delle principali bevande spiritose diviso per tipologia: fermentati, distillati, amari e bitter, liquori, vermut. Abbiamo pubblicato la maggior parte delle interviste fatte in questi anni ai migliori bartender, birraioli e vinai della città; ci siamo divertiti a scrivere le recensioni dei locali che frequentiamo dividendoli in gruppi di classifiche utili quanto soggettive; abbiamo dedicato speciali ai distillati e liquori, al vino e alla birra di Milano.
Poi abbiamo: raccontato i nostri format Maratona dei barman e #iononbevomolto, scherzato sull’abbigliamento dei bartender, preparato una miniguida a come fare i drink a casa con tanto di cocktail list, raccolto i consigli su come riprendersi da una sbronza e chiuso il giornale con gli appuntamenti da bere di tutto l’anno.
Il tutto senza prenderci troppo sul serio, perché abbiamo lavorato sempre un po’ in hang over. E perché divertirsi è giusto!

ZERO Grande! non è tascabile come Zero magazine, anzi, è otto volte tanto con il suo formato gigante di 30x42cm e la carta pregio da 140g/mq. Uscito per la prima volta il primo novembre 2015 per il lancio della MINI più grande di sempre, ZERO Grande! è alla quinta edizione, dopo ZERO Grande! Design del 16 marzo 2016 e 2017 e ZERO Grande! del 16 maggio 2016, dedicato alla Finale di Uefa Champions League tenutasi a Milano.

La cover di “Grande! Zero” – Bere bene in città è la campagna #sanset di Sanbittér (SanPellegrino), il nuovo cocktail leggermente alcolico a base di Sanbittèr, vermouth bianco e soda che sarà protagonista dell’aperitivo Sanset all’hotel The Viu in via Fioravanti 6 a Milano il 21 giugno (dj set di Thomas Costantine e Federico Russo), 28 giugno (con Gaia Gozzi di XFactor e dj set di Andrea Ratti) e 5 luglio (col cantautore Lelio Morra).
Zero ringrazia anche Amaro Lucano, Aperol, Armani/Silos, Bar Meraviglia by SanPellegrino, Campari, Eataly, Fever-Tree, Fondazione Prada, Jack Daniel’s, Ramazzotti, San Carlo, Schweppes, Tequila Herradura, Triennale di Milano per le ADV.


ZERO a Milano Arch Week – Viaggio nella nuova notte di Milano

by admin


Pubblicato il 12 giugno 2017



ZERO e Ippolito Pestellini Laparelli di OMA presentano, a Milano Arch Week, “Viaggio nella nuova notte di Milano”.

Alla Triennale di Milano parleremo di notte e architettura e racconteremo com’è cambiato l’intrattenimento con i luoghi dell’evasione notturna.

 

Sarà un’occasione per continuare l’approfondimento sulla notte, iniziato insieme a Ippolito e OMA alla Biennale di Venezia 2014, dove abbiamo lanciato www.notteitaliana.eu: la prima e unica testata che storicizza il mondo della notte. Un progetto in cui sono stati coinvolti nomi storici, come gli architetti radicali di Superstudio e Gruppo 9999, dj seminali come Daniele Baldelli, Flavio Vecchi, Ricky Montanari, il performer Principe Maurice, i progettisti del longevo Cocoricò, tempio della notte in riviera romagnola, e i fondatori del Link Project di Bologna, primo laboratorio di sperimentazione musicale e delle arti contemporanee e la ricercatrice di design, Catharine Rossi.

 

In questo nuovo appuntamento, dopo un iniziale talk, ospiteremo alcuni dei migliori dj e promoter under 30 della città, che ci faranno ascoltare e ballare la loro notte con un dj set “parlato” di musica e parole per raccontare il loro immaginario notturno.

 

Acquario

Acquario è uno dei pomeriggi danzanti di Masada, perché ballare di giorno a Milano ormai si può! Alcuni dei fondatori molti sono under 30 e tutti amano la techno (le quote rose sono rappresentate da Giulia Ivaldi che ci manda sempre i comunicati stampa). Teo Dixie è uno dei dj, classe 1988, dal suono techno felpato.

 

Bravo Milano

Andrea Buttinelli aka dj Butti, classe 1993, organizza uno dei più giovani e freschi party di Milano: Bravo, che per adesso è di casa al Love ma l’intento è quello di conquistare la città a suon di elettronica e bassi pesanti.

 

Virgo Milano

Virgo è la serata della girlyness contemporanea, ispirata all’eros italiano anni 70 e 80, ma che ammicca a una nuova estetica ironica e provocatoria. Gli ideatori sono Giulia Bortoli (1990), e Giangi Giordano (1991), giovani professionisti attivi nel mondo della moda e del cinema, mentre Paula Tape (1987) è una djette che non ha nulla da invidiare ai colleghi maschi.

 

We Riddim

We Riddim è la dancehall più contemporanea di Milano che ogni due settimane infuocava il Tom e l’Apollo. Ora è in vacanza ma Francesco Chiamulera aka Chiamu, classe 1990, ideatore della serata e dj, sta già pensando alla prossima stagione.

 

Macao

Federico Aldovisi e Leonardo Ruvolo, rispettivamente classe 1992 e 1990, sono tra i curatori musicali di Macao le cui parole d’ordine sono ricerca e sperimentazione sonora.

 

Sarà un meeting-party per iniziare il week-end, di giovedì.

 

Modera:

Lucia Tozzi

 

Intervengono:

Andrea Amichetti (ZERO), Emanuele Zagor Treppiedi (ZERO), Ippolito Pestellini Laparelli (OMA)

 

Suonano i dj della scena milanese under 30:

Andrea Buttinelli (Bravo), Francesco Chiamulera (We Riddim), Matteo Bonatti (Acquario), Federico Aldovisi e Leonardo Ruvolo (Macao), Giulia Bortoli, Giangi Giordano e Paula Tape (Virgo Milano)

 

Info:

https://zero.eu/eventi/72970-arch-week-i-edizione,milan

Evento Facebook

 


Zero & Schweppes

by La Redazione


Pubblicato il 2 maggio 2017


FB

Il progetto con Schweppes è cominciato con la copertina del 16 marzo 2017, dedicata a Premium Mixer, la tonica di Schweppes studiata per la miscelazione di qualità. Il progetto di comunicazione, a cura di Zero, ha visto il coinvolgimento di quattro tra i migliori bartender del panorama italiano: due su Milano – Corrado Bonfanti (Bar Cuore) e Yuri Gemini (Surfer’s Den) – e due su Roma – Patrick Pistolesi (Caffè Propaganda) e Paolo Sanna (Banana Republic).

Ogni barman ha creato una nuova ricetta a base dei quattro gusti di Schweppes Premium Mixer: pepe rosa, lavanda e fiori d’arancio, ginger e cardamomo, e original tonic. Le ricette sono state pubblicate con le foto dei drink e dei bartender in uno speciale di dodici pagine sul magazine.

Il progetto di comunicazione è proseguito su Zero Milano e Zero Roma con la cover del primo maggio 2017, oltre che sul sito di Zero: la copertina è dedicata al nuovo gusto di Schweppes Premium Mixer, Hibiscus, mentre il bartender impegnato nella creazione di un cocktail è Francesco Cione (Octavius Bar, Milano).



Zero e Schweppes

by La Redazione


Pubblicato il 13 marzo 2017


copertine anteprima4

La copertina di Zero Milano e Zero Roma del 16 marzo 2017 è dedicata a Premium Mixer, la tonica di Schweppes studiata per la miscelazione di qualità. Il progetto di comunicazione, a cura di Zero, prevede il coinvolgimento di quattro tra i migliori bartender del panorama italiano: due su Milano – Corrado Bonfanti (Bar Cuore) e Yuri Gemini (Surfer’s Den) – e due su Roma – Patrick Pistolesi (Caffè Propaganda) e Paolo Sanna (Banana Republic).

Ogni barman crea una nuova ricetta a base dei quattro gusti di Schweppes Premium Mixer: pepe rosa, lavanda e fiori d’arancio, ginger e cardamomo, original tonic. Le ricette sono pubblicate insieme con le foto dei drink e dei bartender in uno speciale di dodici pagine sul magazine.

Il progetto di comunicazione prosegue su Zero Milano e Zero Roma del primo maggio 2017, oltre che sul sito di Zero: la copertina è dedicata al nuovo gusto di Schweppes Premium Mixer, Hibiscus, mentre il bartender impegnato nella creazione di un cocktail è Francesco Cione (Octavius Bar, Milano).


Zero Grande! Design

by La Redazione


Pubblicato il


Fb-Zero-Grande

Zero Grande! Design è il nuovo magazine, in uscita lunedì 20 marzo 2017, dedicato all’evento più importante dell’anno a Milano, il Salone del Mobile e relativo Fuorisalone. Contiene anticipazioni sugli appuntamenti e sui quartieri più interessanti, interviste ai designer – quelli affermati, certo, ma anche gli emergenti e quelli di cui si parlerà l’anno prossimo -, approfondimenti sul design collegato ad alcuni dei temi di design non mobile che muovono la città: il bere, i videogame, i social.

Da leggere anche il long form sulla storia del Fuorisalone dalle origini dei primi anni 80 a oggi, con due speciali dedicati alle feste più divertenti e alle migliori mostre dal 2005, anno in cui Zero ha editato per la prima volta la guida ZeroFuoriSalone.

La copertina del nuovo Zero Grande! è dedicata alla rustica di San Carlo, brand milanese da sempre legato al mondo del design.

ZERO Grande! non è tascabile come Zero magazine, anzi, è otto volte tanto con il suo formato gigante di 30x42cm e la carta pregio da 140g/mq. Uscito per la prima volta il primo novembre 2015 per il lancio della MINI più grande di sempre, ZERO Grande! è alla quarta edizione, dopo ZERO Grande! Design del 16 marzo 2016 e ZERO Grande! del 16 maggio 2016, dedicato alla Finale di Uefa Champions League tenutasi a Milano.